Vi siete mai chiesti dove andranno a finire i pannelli fotovoltaici quando non saranno più utilizzabili?
E le batterie esauste? Gli schermi degli smartphone? I magneti dei motori elettrici?

Ecco, 9-Tech è un’ambiziosa start-up veneziana che si è posta queste domande e, a suon di ricerca e progetti concreti, sta cercando di dare una risposta a questi quesiti che, in futuro, potrebbero diventare veri e propri problemi.

A confermare la bontà dei progetti di 9-Tech ci sono numerosi riconoscimenti, primo tra tutti la selezione della start-up nella fase finale del Venisia Accelerator Program, senza tralasciare un articolo sul Corriere della Sera.

9-Tech è formata da ingegneri, tecnici e ricercatori, e sostanzialmente si occupa di

  • Riciclo di pannelli fotovoltaici con recupero di materie prime;
  • Recupero di terre rare e metalli preziosi da RAEE;
  • Progettazione e realizzazione di impianti tecnologici.

Le competenze di 510service sono entrate in gioco per realizzare:

  • Sito web su server del cliente [www.9tech.it]
    • Struttura di base (home, azienda, prodotti/servizi, contatti);
    • News;
    • 2 lingue (Italiano e Inglese).
  • Video di presentazione aziendale / progetto 9PV;
  • Servizio fotografico;
  • Design di poster e infografiche per esposizioni fieristiche.

Unire le nostre competenze scientifiche con la nostra creatività ci ha permesso di confezionare una serie di prodotti importanti appena in tempo per Ecomondo, la fiera della green economy, e per consentire alla start-up di candidarsi ad un bando di finanziamento per cui era richiesto un video di presentazione del proprio progetto.

È sempre un piacere collaborare con aziende che lavorano per costruire un futuro migliore, e 9-Tech è proprio una di queste! Auguriamo il meglio a Pietrogiovanni e al suo staff nella speranza che queste idee diventino realtà grandiose.

Menu